Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 

L' ABC del golf

 
 

T

Tee: indica sia la piazzola di partenza, sia il supporto in legno o plastica usato per posizionare la pallina quando si gioca il colpo di partenza.
Trolley: vettura usata per muoversi sul campo e trasportare la propria sacca.
 
 

U

 
 

V

Vantaggi: vedi anche Handicap
 
 

W

Wedge: bastone dal loft molto accentuato (angolo d’inclinazione della testa del bastone). Particolarmente adatto per colpi corti e alti.
 
 

X

X-Ball (palle X): palle con piccoli difetti. Il numero progressivo di goffratura viene coperto con una “X”. Palle di questo tipo non sono necessariamente di cattiva qualità. Esse vengono scartate dal costruttore principalmente per ragioni di marketing. Non è consentito utilizzare “palle x” per incontri formali.
 
 

Y

Yips: disturbi nervosi che si manifestano come spasmi o scatti incontrollati e che possono pregiudicare la prestazione del giocatore nel momento del putt. Professionisti del golf come Bernhard Langer e Ben Hogan ne hanno sofferto.