Utilizziamo i cookie per assicurarti una migliore esperienza sul nostro sito. Utilizziamo inoltre anche cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la nostra Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti automaticamente all’utilizzo dei cookie.
 

Consigli utili per i nostri appassionati di camminate

 
I rischi delle camminate sono minimi, i vantaggi per la salute invece immensi: camminare è un allenamento ideale per aumentare la resistenza, con uno stress modesto per il nostro corpo. Fa parte delle attività sportive che si possono praticare per tutta la vita. Allo stesso tempo poche altre discipline sono in grado di regalare esperienze tanto belle ed emozionanti.
Per godere appieno degli effetti benefici della camminata, vi consigliamo tuttavia di rispettare alcuni consigli utili!
 
 

Pianificare la vostra escursione:

  • Informatevi sulla distanza, il dislivello, la difficoltà e i tempi di percorrenza della vostra gita.
  • Pianificate l’escursione tenendo conto della vostra condizione fisica personale.
  • Informatevi sulle condizioni/previsioni del tempo.
  • Controllate i punti di ristoro/rifugi lungo il percorso.
  • Non affrontate mai da soli escursioni lunghe e difficili.
  • Comunicate “per ogni evenienza” l’itinerario della vostra gita alla nostra reception.
 
 

Equipaggiamento:

  • Scegliete scarponi da camminata adatti al giro prescelto.
  • Indossate/portate via abbigliamento adeguato alla stagione/al tempo (ricordatevi una protezione contro la pioggia).
  • Zaino
  • Set di pronto soccorso
  • Maglietta/intimo di ricambio
  • Cartina
  • Bussola, eventualmente altimetro
  • Cellulare con i numeri d’emergenza (in Alto Adige: 118)
  • Coltellino
  • Provviste a sufficienza
  • Non dimenticate la protezione solare: la forza dei raggi solari aumenta notevolmente con l’aumento della quota.
 
 

Comportamento durante la gita:

  • Seguite i sentieri segnati; chiudete sempre recinti e accessi ai pascoli.
  • Programmate delle soste a cadenza regolari; bevete molto - anche quando non avvertite la sete!
  • In caso di brutto tempo: ritornate indietro per tempo oppure cercate riparo in una piccola baita o ricovero (mai sotto gli alberi!!!)
  • In caso di malessere o altre difficoltà: non correte rischi, non insistete, tornate indietro per tempo!
  • Per il rispetto della natura e dell’ambiente: camminate secondo il motto “Non portare a casa nient’altro delle tue impressioni, non lasciare in giro nient’altro delle tue tracce!” Rispettate inoltre le regole per il comportamento nei parchi naturali!
  • Attenzione nell’accensione di fuochi – in caso di prolungata siccità rinunciate assolutamente a fare fuoco!
  • Animali al pascolo: il vostro cane deve stare al guinzaglio. Mantenete una distanza dalle mandrie di animali di almeno 20 – 50 m.